Anno 2020 – Olio/Materico su tela 100x80x1,5  – Bordo dipinto – Nr. matricola: 0063/CTS


La fuga dal cuore pulsante, su sfondo dai colori cupi, vuole trasmettere il desiderio inconscio dell’uomo di fuggire dalla vita contemporanea, in cui non trova più il senso.  La figura ha due interpretazioni: la prima che vede la testa volutamente insaccata nelle spalle e nascosta dal tessuto, indica il tentativo di essere quanto più invisibile; la seconda, che la vede senza testa, indica l’assenza della vera interiorità dell’uomo persa chissà quando e chissà dove.